Paesaggi vitivinicoli del Piemonte: Langhe-Roero e Monferrato

I paesaggi vitivinicoli del Piemonte, Langhe-Roero e Monferrato, sono costituiti da una selezione di cinque aree vinicole distinte e un castello, i cui nomi evocano una profonda e antica esperienza nel rapporto tra l’uomo e il suo ambiente. Questi luoghi riflettono un’associazione sviluppatasi lentamente tra una vasta gamma di terreni, vitigni che sono spesso nativi e adeguati processi di vinificazione. Essi offrono panorami di colline attentamente coltivate, seguendo le antiche divisioni dei terreni, punteggiati da edifici che danno struttura alla spazio visivo: borghi, castelli, chiese romaniche, fattorie, ciabot, cantine e magazzini per l’invecchiamento e per la distribuzione commerciale del vino nelle città piccole e grandi ai margini dei vigneti. Il sito seriale si distingue per la sua armonia e l’equilibrio tra le qualità estetiche dei suoi paesaggi e la varietà architettonica e storica degli elementi costruiti associati alle attività di produzione di vino e all’arte autentica e antica di vinificazione.

Documentazione

  • far fa-address-book
  • Documentazione

    ABE 2014

  • far fa-file
  • Sito Web

    WHC