Monte San Giorgio

La montagna, a forma di piramide, di Monte San Giorgio, accanto al Lago di Lugano, è considerata il miglior repertorio fossile della vita marina del Triassico (245-230 milioni di anni fa). La sequenza registra la vita in un ambiente lagunare tropicale, protetto e parzialmente separato, dal mare aperto, da una barriera corallina. Una diversificata vita marina fioriva all’interno di questa laguna, includendo rettili, pesci, bivalvi, ammoniti, echinodermi e crostacei. Poiché la laguna era vicina alla terra, i resti fossili comprendono anche alcuni fossili di terra, tra cui rettili, insetti e piante. Il risultato è un giacimento fossile di grande ricchezza.

Documentazione

  • far fa-file
  • Sito Web

    WHC