PREMIAZIONE DEL CONCORSO PER LE SCUOLE “I LONGOBARDI IN MINECRAFT”

Dieci gli istituti della scuola primaria – classi quarta e quinta – e delle scuole secondarie di primo e secondo grado finaliste al primo concorso nazionale “I Longobardi in Minecraft”, che unisce cultura del videogioco e valorizzazione della civiltà longobarda per far conoscere agli studenti le componenti del sito seriale patrimonio UNESCO “I Longobardi in Italia. I luoghi del potere (568-774 d.C.)”.

Venerdì 13 maggio a Roma alle ore 10, presso il prestigioso Salone d’Onore del Museo delle Civiltà (piazza Guglielmo Marconi, 14), si terrà la premiazione dei vincitori, alla presenza dei rappresentanti dell’Associazione Italia Langobardorum e dell’Ufficio UNESCO del Ministero della Cultura.

Il concorso, indetto dall’Associazione Italia Langobardorum, grazie al supporto organizzativo di Maker Camp, con l’obiettivo di valorizzare, attraverso l’utilizzo didattico del videogioco “Minecraft” nella versione “Education Edition”, i sette gruppi di monumenti storici che compongono il sito UNESCO, è stato finanziato a valere sui fondi della L. 77/2006 “Misure Misure speciali di tutela e fruizione dei siti e degli elementi italiani di interesse culturale, paesaggistico e ambientale, inseriti nella «lista del patrimonio mondiale», posti sotto la tutela dell’UNESCO”.

Per maggiori informazioni: http://www.longobardinitalia.it/index.php/download/comunicati-stampa/332-cerimonia-di-premiazione-longobardi-in-minecraft